Cantiamo in Pace
domenica 03 dicembre 2017
ore 15.30
Domenica 3 Dicembre, ore 15,30 – Teatro Verdi
Concerto
“Cantiamo in Pace”
Cori e Artisti
per celebrare la Pace condivisa
Laici, Ortodossi, Buddisti, Cattolici, Musulmani,
Ebrei, Protestanti, Evangelici, Bahà’i, Induisti, uniti per la Pace

Con
For Joy Contemporary Gospel Choir - Eyal Lerner - CorOne
Pūjādevī Angela Vittorio - Santa Cecilia Amichorum
Rebecca Scorcelletti - Africa Drums - Cantantibus Organis
Trio Young Agosta Conversano - The Vocal Blue Trains

L’attrice Simona Vannelli interpreta “La Pace”
Presentatore e Direzione artistica Riccardo Della Ragione

Un Concerto ed una Festa cosmopolita della città di Montecatini Terme in cui l’attrice Simona Vannelli reciterà le frasi della Pace che sono state scelte da ogni formazione per introdurre la performance artistica. Sentiremo dalla sua voce le parole di Papa Francesco fondersi con quelle del Dalai Lama, quelle di Nelson Mandela e quelle di Maometto, quelle di Daisaku Ikeda, del Mahatma Gandhi, di Bahá’u’llah. Le frasi della Bibbia, quelle dei Sutra Buddisti e quelle del Corano, sentiremo i Canti Gregoriani insieme ai Mantrha Tibetani. Tutti insieme per celebrare la Pace condivisa.



Protagonisti e programma

Il coro Evangelico For Joy Contemporary Gospel Choir di Firenze racchiude in sé una profonda passione per il canto Gospel e la voglia di diffondere il messaggio di gioia e speranza che questo genere musicale esprime. Il coro è composto da giovani interpreti e musicisti che realizzano nel Gospel una suggestiva ed armoniosa fusione delle diverse esperienze musicali da cui provengono proponendo uno spettacolo dinamico e coinvolgente basato su un repertorio prevalentemente contemporaneo.
Brani: Don't cry di Kirk Franklin, The blood still works di Malcom Williams e Lord You are good di Israel Houghton

L’artista Ebraico Eyal Lerner è un Flautista, direttore di coro e cantante, dirige stabilmente l'ensemble vocale e strumentale Shlomot e i cori Chol Hakolot e Orlando di Lasso. Dal 1999 lavora per la diffusione della cultura musicale ebraica e dei canti Yiddish, ha ideato lo spettacolo corale Il Cammino del Popolo Ebraico, lavora per lo sviluppo di una nuova cultura della pace attraverso la musica.
Brani: Canti Yiddish di autore sconosciuto

Il coro CorOne è una recente realtà della Parrocchia del Corpus Domini di Montecatini Terme, costituitasi ufficialmente nel 2014, è composto da circa quaranta persone con età che vanno dalla prima superiore alla pensione ed ha come stabili e robuste colonne portanti il Maestro Simone Brienza e il direttore Lorenzo Iori, affiancati da Elena Del Bianco alla chitarra e Lorenzo Cecchi alle percussioni.
Il repertorio del CorOne spazia dal classico, al moderno e al gospel, senza dimenticare il pop.
Brani: Shout to the Lord di: D. Zschech, U’ di autore sconosciuto e I will follow Him di J. W. Stole e Del Roma

Il gruppo Induista Pūjādevī Angela Vittorio, è composto dall’attrice, regista e formatrice teatrale Pūjādevī, da Angela Panizzi, esperta di musica antica europea del repertorio rinascimentale, suona musica classica indiana con il Bansuri (traversière indiano di bambù) in formazione da camera con Vittorio Garofalo percussionista di Tambora.
Brani: Raga kafi, alap di autore sconosciuto e Composizione di Ali Akbar Khan

Il Coro di canti Gregoriano Cantantibus Organis è un ensemble composto da cantori provenienti da numerose esperienze corali effettuate nel Gruppo Polifonico F. Coradini di Arezzo con il M. Fosco Corti, amante del canto Gregoriano secondo la filosofia che “Il canto gregoriano è parte integrante ed efficace della stessa lode ordinato al servizio ed alla comprensione della Parola di Dio”. Attualmente il gruppo è formato da una decina di cantori che accompagnano le liturgie più solenni del nostro territorio.
Brani:“ Cantantibus Organis” autore sconosciuto, Alma redemptoris Mater autore sconosciuto e Alleluia Tota pulcra es autore sconosciuto

Il gruppo Musulmano degli Africa Drums è un gruppo di 3 percussionisti di origine africana che vivono in Italia da oltre 20 anni. La loro musica è fatta di cori e djambè che si intrecciano donando allegria e ritmo coinvolgente. Hanno partecipato a varie manifestazioni portando la loro musica di matrice Islamica nei vari concerti organizzati in Toscana.
Brani: Mohammed autore sconosciuto

Il coro Cristiano Santa Cecilia Amichorum è un coro nato tra Cecina e Bibbona, in provincia di Livorno, formatosi dalla fusione di due realtà il “Gruppo Vocale Santa Cecilia” e lo “Amichorum” entrambi nati a metà degli anni novanta attualmente diretti da Rosaria Benucci che cura con particolare passione la polifonia religiosa rinascimentale. In questa occasione presentano un repertorio dedicato alle musiche da film di Ennio Morricone.
Brani: Por la calle de Alcalà di F. Alonso e Aggiungi un posto a tavola di A. Trovajoli                 

L’artista Bahà’i Rebecca Scorcelletti è una cantante Pistoiese con formazione classica come voce soprano ma che da alcuni anni coltiva la musica Jazz che non ha mai abbandonato, affiancando nel tempo la anche la musica brasiliana e la word music.
Brani: Beautiful that way di Nicola Piovani, Noah e Gil Dor

Il gruppo Buddista Trio Young Agosta Conversano, è composto da Ellie Young, diplomata in Violoncello alla Guildhall School of Music di Londra si è trasferita in Italia e nonostante la sua formazione classica, è da sempre interessata a suonare anche altri generi musicali, Giovanni Conversano chitarrista Jazz e della cultura partenopea, compositore e arrangiatore, Francesca Agosta cantante eclettica, corista dei Dirotta su Cuba, Max Gazze' ed altri, da anni si confronta con il repertorio classico, moderno e jazz, fondendone suoni e colori.
Brani: Fields of Gold di Sting, Child of Man di Noa e Gil Dor e Sorgerà di Barbetta e Orlandi

Il coro Gospel The Vocal Blue Trains è un progetto nato nel luglio 2014 da un'idea di Alessandro Gerini, prendendo le mosse dalla tradizionale idea gospel, il progetto ha poi allargato i proprio orizzonti musicali unendo l'approccio corale classico a quello del gruppo vocale, sposandoli al mondo della musica elettronica.
Brani: Spiritual House di autore sconosciuto

Il coro finale sarà diretto dal M° Riccardo Della Ragione e prevede la partecipazione di tutti i Cori e gli Artisti partecipanti all’evento che canteranno insieme il brano “Un giorno noi” scritto per l’occasione.
PREZZISPETTACOLO
PRIMO SETTORE : € 12,00
SECONDO SETTORE: € 12,00
TERZO SETTORE: € 12,00

Prezzi comprensivi di prevendita.
Spettacolo fuori abbonamento e non inseribile nelle promozioni delle card sconto del teatro





fotogalleryspettacolo